Feed RSS

Samantha sorride, felice.

Finalmente, ce l’ha fatta. L’ingegnera, pilota ed astronauta Samantha Cristoforetti ha raggiunto ieri sera la stazione spaziale internazionale, dove vivrà per i prossimi sei mesi, conducendo vari esperimenti. L’attenzione mediatica attorno a lei è tanta, perché è la prima donna italiana a raggiungere un traguardo così importante.

Sono felice per lei, per noi tutti e tutte. Mi è piaciuto molto vederla entrare nella ISS e abbracciare di slancio i suoi colleghi, mi piace vedere i suoi messaggi entusiasti e il suo sorriso che – mi sembra – è davvero da persona soddisfatta.

Samantha ce l’ha fatta. Dopo 51 anni dall’impresa della russa Valentina Tereskova, prima donna nello spazio IN ASSOLUTO.

Ci sono voluti più di cinquant’anni, all’Italia, per rimettersi in pari. Questo non posso evitare di pensarlo. sarà dovuto anche al fatto che non siamo mai stati una grande potenza pari all’URRS, dal dopoguerra in poi, ci mancherebbe. Ma la cosa mi fa pensare comunque.

Così come mi fa pensare a cosa sarebbe successo se Samantha si fosse presentata in conferenza stampa indossando un camicione con una fantasia di uomini muscolosi e più o meno nudi. Per fortuna ce lo ha risparmiato e possiamo goderci il suo volo.

Vola alto, Samantha. Forte di capacità e determinazione che l’hanno portata fin lassù, tra le stelle. E’ una bella metafora e un buon esempio anche per tutte noi, a cui è sempre stato detto di studiare ed stare buone che tanto, se non troviamo lavoro, non è grave, perché potremo starcene ad accudire la casa.

PS: al momento in cui scrivo, il correttore automatico mi segnala la parola “ingegnera” come errore. Eppure non suona male, mi sembra.

»

  1. Sei sicura di quello che hai scritto sulle donne nello spazio? Nello shuttle che è esploso c’era una donna; sarebbe stata una crudele coincidenza se fosse stata la prima e l’unica donna tra la russa di 51 anni fa e Samantha.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: