Feed RSS

Cronache di Ordinario Maschilismo 3

Anche questa storia arriva dal Nord Italia. P. mi scrive:

“Ah ah, la mia storia è un po’ meno “triste”, ma è solo per raccontarti come il maschilismo sia spesso vissuto con l’allegria (bello essere idioti!) e il femminismo quasi temuto!

Giorni fa nel mio ufficio capita un dirigente di una azienda che abbiamo sotto contratto per un appalto, venuto a discutere una pratica con il mio collega e amico D.  Mentre io tippetto allegramente sui tasti del computer, il Dirigente si rivolge a me e, con fare molto gentile e alla mano, mi chiede a che cosa sono addetta.  Gli sorrido e glielo dico con altrettanta gentilezza. Lui si lancia in una dissertazione sulla mia mansione e poi aggiunge: “E poi lei è anche carina. Da noi a sbrigare le pratiche di [mia mansione] c’è un cesso!”

Io non rido.

Lui, non accorgendosi, forse che non trovo divertente un giudizio estetico non richiesto a una persona che non conosco (anche se  sotto forma di complimento a me), rincara la dose: “Non si capisce come mai sia stata assunta, quella là. E’ un rottweiler. Io lo dico sempre al Capo: assuma belle donne, che di brutte ce ne sono fin troppe!”

Io continuo a non ridere.

D. comincia ad arrossire e sudare freddo e borbotta qualcosa come: “La prego non faccia questi discorsi proprio a LEI!”

E lui con aria smarrita: “Perché no? Non sarà mica femminista?”

Io continuo a restare seria e lui mi dice: “Non voglio offenderla, signorina, ma ritengo che le belle donne migliorino l’ambiente, anche gli uomini sono più gentili…”

E io: “Ed io non voglio offendere lei, ma questo si può dire dei vasi di fiori, e le persone dovrebbero essere più gentili in generale…”

E lui ha bofonchiato qualcosa ma non ha continuato il discorso, mentre il mio collega si tamponava il sudore con un fazzoletto, come se fossimo stati in un telefilm! “

Beh, direi che in questo caso la nostra amica P.  se l’è cavata alla grande…e complimenti per non aver chinato la testa davanti alla “carica” del Tizio in questione.

Ancora una volta si pone il buffo dualismo tra maschilismo presentato come “simpatico” e femminismo che sembra “acido”. Una delle armi più affilate del maschilismo è, infatti, la frase “E fattela ‘na risata”.

No, non me la faccio, se non dici cose intelligenti e divertenti.

Grande P., continua così!

 

 

 

 

»

  1. Chissà poi perché le donne devono essere assunte belle, perché rallegrano l’ambiente, ma gli uomini posso pure essere brutti… Se proprio dobbiamo applicare dei principi idioti, applichiamoli a tutti 😉 O l’ambiente dev’essere rallegrato solo per gli uomini?
    Vale

    Rispondi
  2. visti e letti i tuoi tre raccontini, te ne passo uno io piccolo piccolo ma che ho trovato molto fastidioso…

    anche la mia viene dal norditalia, precisamente dal cuneese.
    “quando ti guardo sono orgoglioso di aver dato la mia costola per te”.
    queste le parole orgogliose dell’uomo, nei confronti di C, avvenente cameriera della pizzeria. presenti, oltre a C, io, D, e M. tutte e tre meno giovani di una buona decina di anni rispetto a C, io e D in sovrappeso e M sottopeso. sarà un caso forse, se quel complimento non è arrivato a noi. forse lui non è così orgoglioso di aver dato la sua costola anche per noi.

    Rispondi
    • Il brutto è che siamo così abituate a questo tipo di “giudizi” che molte non se ne accorgono nemmeno. PS: qualcuno informi questo signore che non ci chiama Adam e che più che altro noi discendiamo dalle scimmie. In effetti, la mentalità da scimpanzé è quella che sembra essergli rimasta…

      Rispondi
  3. a me colpisce negativamente oltre la beceraggine anche la “confidenza” che questi sconosciuti si prendono senza nessuna autorizzazione nè esplicita nè implicita

    Rispondi
  4. Che poi questi apprezzamenti li fanno sempre degli uomini cessi da competizione, che dovrebbero stare zitti!! Non ho mai visto una donna brutta come gli uomini brutti… beh, una sì, è quella che estorce denaro fuori dal Lingotto dicendo di raccoglierlo per i bambini poveri, ma quella è un caso patologico.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: