Feed RSS

Cronache di ordinario maschilismo 2

Come temevo, a neanche mezz’ora dalla pubblicazione del primo post, sono arrivate altre testimonianze. Quando si dice “il femminismo non è più necessario!” eh? =.=

La storia che sto per pubblicare avviene in una località del Nord Italia. La protagonista mi ha fatto pervenire la sua testimonianza attraverso FB.

Insomma, J. scrive:

“Ok ti racconto la mia che è successa in questi giorni…sto ancora cercando il modo di dire al mio datore di lavoro che è un coglione senza insultarlo…ci riuscirò!…spero… Ero al lavoro, al bar. Arriva un gruppo di stranieri, parlavano una lingua nordica ma non so quale. Uno di questi lo conosco di vista, è un anno che è in zona per lavoro. Io sono gentile, come con tutti i clienti. All’ inizio mi fermo a scambiare due parole con loro visto che sono l’ unica che dentro a quel bar parla un minimo di inglese e so che loro consumano parecchio. Quindi, pensando agli interessi del mio datore di lavoro, cerco di farli sentire a loro agio. Il problema è che avevano già un po’ bevuto e, a mia insaputa, perché stavo pulendo il bar, ribevono altri 4 jack e coca a testa. Ad un certo punto iniziano a sbilanciarsi verso di me, e fin qua tutto bene…lavoro in un bar…purtroppo sono abituata a certe cose e me le so gestire. Due iniziano ad essere un po’ più pesanti…ma metto subito le cose in chiaro dicendogli che erano degli ubriaconi e che dovevano smetterla. Il mio datore di lavoro, spinto dalla moglie che voleva andare a casa, decide di andare via e per l’ ennesima volta mi ritrovo in una situazione di merda (mi licenzierò molto presto!). Gli ubriachi iniziano ad essere un po’ più pesanti e uno cerca di portarmi nel retro.  Fortunatamente si era fermato con me un mio amico e dopo è arrivato un altro signore che mi hanno aiutato a farli uscire dal bar. Dico fortunatamente anche perché il giorno dopo, arrivata la storia al mio datore di lavoro, l’ unica cosa che è riuscito a dirmi e “non devi dare confidenza, mi fai fare delle figure di merda!” .

Ripeto: fortunatamente si è fermato il ragazzo perché detta così sembra che io mi sia comportata da troia quando sono stata solo inizialmente gentile, come con tutti i clienti, e poi molto chiara insultandoli!

La sera dopo parlo con un amico che gestisce un altro bar e mi dice che gli stessi hanno fatto un casino della madonna e si volevano picchiare con lui ed un altro… Beh…non c’è l ho tanto con i tizi ubriachi che, nonostante siano stati pesanti, non sono stati violenti né mi hanno toccata! Ce l’ ho con il mio datore di lavoro e uomini senza palle come lui che, invece di prendere una posizione  ti scaricano tutto addosso perché non hanno i coglioni per mandare via la gente dal loro bar e che pur di guadagnare non si rifiutano di somministrare alcolici anche quando vedono che il cliente sta veramente passando la soglia, e arrivano addirittura a volerti fare sentire in difetto!”

Che dire? Situazione che mi sembra abbastanza tipica. Non si capisce molto bene perché, nella mentalità di certi uomini, specie se in preda ai fumi dell’alcool, una ragazza gentile corrisponde con una “disponibile”!

Non si capisce bene neanche come J. avrebbe dovuto comportarsi, dato che la semplice gentilezza pare aver dato il via ad un comportamento becero ed ignorante, ma lasciatemi dire che anche se lei avesse fatto la Vamp nessuno avrebbe avuto il diritto di importunarla! Siamo uomini o scimpanzé?

La cosa che mi fa ribrezzo è la reazione del datore di lavoro che, invece di scusarsi per essersene andato via, e per averti messa in una situazione del genere, ha anche osato darti la colpa! Continuiamo a chiederci quale comportamento sarebbe meglio tenere, ma MAI che loro si chiedano che comportamento dovrebbero tenere LORO per evitare tutto questo!

Grrr.

Sembra che l’unico modo per difendersi sia imparare ad usare armi non convenzionali!!!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: