Feed RSS

Halloween 7: e se sono da solo?

Mi è capitato un sacco di volte di essere sola quando tutti gli altri festeggiavano. San Valentini, Ferragosti, Halloween…uh, non li conto nemmeno più. Non c’è niente di male a passare una festa come questa in casa da soli, anche se lì per lì vi sembra una palla atroce.

Beh, chi è solo può cucinarsi comunque le buone cosine dei post precedenti. E poi…ecco qui qualche suggerimento dell’ultimo minuto.

1. Per chi ama leggere, non c’è miglior compagno di un buon libro. E per rimanere in tema con questa notte vi consiglio “Il figlio del cimitero“, di Neil Gaiman.

E’ la storia di un bimbo scampato per miracolo al massacro della propria famiglia ad opera di due sicari, che trova rifugio nel vicino cimitero e viene “adottato” dai fantasmi del signore e della signora Owens, che gli insegnano a cavarsela. Il piccolo, che verrà chiamato Nobody, dovrà far fronte alla vita con i fantasmi, ad una strega bambina e al passato che ritorna in forme minacciose, ma soprattutto…al suo essere solamente un vivente e non un fantasma come i suoi “genitori”…

Dedicato ai ragazzi, piacerà anche agli adulti, perché Neil Gaiman non ne sbaglia mai una.

2. Leggere non vi piace? Beh, c’è la tv. Se vi va un film, non c’è che l’imbarazzo della scelta, tra quelli ddde paura ad altri a tema soprannaturale. Io guarderei “Il corvo“, ma nel caso l’abbiate già visto tipo tremila volte forse è il caso di riprendere una pellicola meno inquietante, di modo che non dobbiate stare a guardare il soffitto una volta finita. Che ne dite di “Casper”? La storia del fantasmino che si innamora della bimba è dolce e decisamente adatta!

Se poi volete qualcosa di diverso, ho saputo che stasera alle 22 e 10, sul canale 56 (FOCUS) c’è un documentario dal titolo: “Mermaids: the body found”. Si tratta di una produzione della Animal Planet, una rete americana tipo “Discovery Channel” che ha prodotto questo documentario in Computer Graphic che ipotizza la reale esistenza delle sirene. Io l’ho visto e…mi ha dato di che pensare. Certo  le sirene non sono tra le creature celebrate ad Halloween di solito, ma vi assicuro che in questo documentario non troverete fluenti capelli d’oro e reggiseni fatti a conchiglia…

Infine una doverosa segnalazione per tutti: è stato portato alla mia attenzione questo “speciale Halloween” sul sito Una Donna. Copre davvero tutti gli aspetti della festa, in modo simpatico, colorato ed è pieno di passatempi da fare insieme. Di solito non amo i siti “femminili” che parlano solo di make up, scarpe e vip alla Paris Hilton, ma questo mi sembra ben fatto. E di sicuro gli articoli tra cui scegliere sono per tutti i gusti.

Bene, è venuto il momento di concludere questa serie di post. Che ve ne stiate al calduccio a casa vostra o che decidiate di celebrare nei modi più sfrenati, auguro a tutti una buona festa.

Ah, dimenticavo…TRICK OR TREAT?

Una risposta »

  1. non conoscevo il libro.. ottimo suggerimento! nooo il documentario! ero curioso! ma stasera vado a una festa quindi niente.. spero di ribeccarlo in replica nei prossimi giorni

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: