Feed RSS

Halloween: il Party Perfetto 5 – Suggerimenti per il menù, by Only

Beh, che festa è senza tante cosine buone da mangiare? Che io vi suggerisca delle ricette è abbastanza ridicolo, perciò ancora una volta Only viene in nostro soccorso.

Only

 

Anche io, come la nostra missLoisLane, adoro da matti Halloween.

Quest’anno il buffet si terrà a casa di un’amica, ed ecco le due ricette molto semplici e molto veloci, una dolce e una salata, con cui contribuirò io.

 DITA DI STREGA SALATE

Ingredienti:

wurstel piccoli

rotoli di pasta sfoglia (uno ogni 12 wurstel)

ketchup

Accendete il forno a 200 gradi e intanto tirate fuori la pasta sfoglia dal frigo: se la lasciate 15 minuti a temperatura ambiente prima di lavorarla, non rischiate che si rompa.

Ora procediamo alla preparazione dei nostri salatini: con un tagliapasta, tagliate dei rettangoli di pasta sfoglia appena più corti dei nostri wurstel: una parte di essi deve sporgere dal salatini, perché è l’unghia del nostro dito. Bagnate la pasta sfoglia con del ketchup e poi avvolgete il rettangolo di pasta intorno al wurstel, e adagiatelo sulla teglia foderata di carta forno. Con un coltellino, fate due taglietti a simulare le nocche, che oltre che per l’estetica servono a far “sfiatare” la pasta ed evitare che si rompa durante la cottura.

Cuocete in forno per 15-20 minuti.

Prima di servire, con un pennello dalla punta piccola potete pitturare le unghie del vostro dito con dell’altro ketchup per rendere l’effetto ancora più macabro!

20131030_221216_resized

CROSTATA COMMEMORATIVA

 

Ingredienti: 

150 gr di burro

150 gr di zucchero di canna

300 gr di farina 00

2 uova piccole

200 ml di panna fresca

200 gr di Nutella

 

La pasta è una classica pasta frolla, quindi è abbastanza semplice da preparare: dovete fare una fontana con tutti gli ingredienti, il burro deve essere ammorbidito a temperatura ambiente (o se avete fretta, bastano 20 secondi nel microonde).

Una volta impastati bene tra loro tutti gli ingredienti, fate una palla e mettetela in frigo a riposare per almeno mezz’ora. Intanto accendete il forno a 180 gradi e in una ciotola unire tra loro la panna e la Nutella, fino a formare una crema ben amalgamata.

Trascorso il tempo, prendete la palla di pasta, tenetene una piccola parte per la decorazione e stendete il resto in una teglia da crostata. Farcite con la crema e poi componete con il resto della pasta la scritta commemorativa.

20131030_225224_resized

Queste sono le ricette di quest’anno. Di quelle dell’anno scorso non ho le foto, ma vi lascio lo stesso le ricette, magari vi danno spunto per il vostro buffet. Buon Halloween a tutti!

 

CAMPOSANTO AL GORGONZOLA

 Ingredienti:

Radicchietto, o rucola, o qualsiasi insalata verde.

Pane per tramezzini

Gorgonzola

Mascarpone

Noci

Ketchup

Stuzzicadenti di legno

Attack

 

La cosa più laboriosa di questa ricetta è preparare tutte le croci, che infatti ho preparato la sera prima! Procedete così: stendete due fogli di carta di giornale sul tavolo e preparate delle croci, una per ogni tramezzino, utilizzando un goccio di attack per fissare le due estremità degli stuzzicadenti. Stendete le croci ad asciugare sul foglio di giornale, per distanti tra di loro così non si attaccano!

Con un coltello, o con l’apposito stampino da biscotti se lo avete, tagliate delle bare dal pane per tramezzini: in numero pari, perché poi andranno accoppiate. Se usate uno stampo da biscotti, tenete umido lo stampino…è più facile che il pane non si rompa!

Per i buffet di Hallowen, possono essere molto utili degli stampini a tema. Io ho quelli della Wilton.

Fatto ciò, preparate la crema di mascarpone: se avete un mixer fate prima. Basta usare mascarpone e gorgonzola in parti uguali, e gherigli di noci (con 300 gr di formaggio, ne basta un pugno).

Con un coltello farcite le vostre bare e chiudetele come fossero un tramezzino.

Poi le adagiate su un vassoio, dove avrete preparato l’erba del vostro camposanto versandoci dell’insalata sopra. Conditela leggermente, così se qualcuno vuole se la può mangiare.;)

Su ogni tramezzino, con un pennello dalla punta molto sottile, scrivete RIP con il ketchup e poi ficcateci sopra la croce, che avrà anche la funzione di tenere chiusi i vostri panini.

Ovviamente, questo è un suggerimento di farcitura. Per lo stesso effetto scenico potete preparare dei sandwich farciti come volete: Per esempio, con miele e lardo. Anche dolci, con nutella e nocciola. Usate il vostro gusto e la vostra fantasia.

 

SCOPE SALATE

Questa è una ricetta davvero molto veloce che può fare da accompagnamento a un piatto di salumi.

Serve del formaggio grattugiato, tipo grana, e della pasta sfoglia.

Con un coltello molto appuntito, più preciso di un tagliapasta, disegnate i salatini a forma di scopa nella pasta sfoglia. Prima il bastone, poi disegnate il ventaglio da cui taglierete le varie frange della scopa. Cercate di allargare un po’ le frange, facendo attenzione a non romperle, in modo che non si incollino durante la cottura. Poi spennellate con l’ uovo e spolverate con abbondante parmigiano grattugiato. Infornate per 10-15 minuti a 180 gradi. Fate attenzione che non scuriscano troppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: