Feed RSS

Halloween: il Party Perfetto 3

Come sapete non sono una gran cuoca, ma ci sono piccole cose che anche io riesco a fare e che, per una festa di Halloween, danno una certa soddisfazione al palato, pur nella loro semplicità. Infatti, come si può trascorrere una serata di Streghe e Vampiri senza addentare nemmeno una mela “avvelenata”???

Ah ah ah, tranquilli, tranquilli, sto parlando di veleno finto, e infatti voglio solo darvi qualche dritta per preparare le famose mele caramellate che si vedono così spesso nei telefilm americani!

Dunque, per 12 persone vi servono:

– 12 mele (rosse, se possibile, ma vanno bene anche verdi o gialle)

– 12 bastoncini da spiedino

– 120 g di miele

– 1,5 Kg di zucchero

– 3 bustine di vanillina

– un pochino di colorante alimentare rosso

– 300 ml d’acqua

– 1,5 cucchiaini di cannella

– 6/9 chiodi di garofano

ATTENZIONE: per evitare di procedere per tentativi come la sottoscritta e finire per buttare via mele e caramello, vi consiglio di munirvi di questo strumentino.

Si tratta di un termometro da cucina, con cui potrete controllare la temperatura del caramello ed assicurarvi che sia quella ottimale.

Ordunque, la prima mossa da fare è lavare le mele sotto l’acqua fresca, asciugarle ben bene con la carta da cucina e poi togliere loro il picciolo, per poi infilzarle da parte a parte con i bastoncini da spiedino, che verranno posizionati proprio al centro. Preparate poi un vassoio ricoprendolo di carta da forno: vi servirà alla fine delle operazioni.

Il secondo passo è preparare il caramello: munitevi di una pentola dai bordi alti e versatevi l’acqua, lo zucchero ed il miele. Fate sciogliere tutto a fuoco basso mescolando costantemente per evitare i grumi. Portate a ebollizione.

Quando il vostro caramello sarà a 100°, versatevi il colorante rosso. Regolatevi con la quantità per ottenere un bel colore brillante. Aggiungete la cannella e i chiodi di garofano e continuate a mescolare.

Con il termometro misurate la temperatura del caramello: quando arriva a 150° – CON MOLTA ATTENZIONE PERCHE’ IL CARAMELLO PUO’ USTIONARE GRAVEMENTE!!! –  togliete la pentola dal fuoco.

Togliete i chiodi di garofano e immergete le mele una ad una nel caramello tenendole per il bastoncino. Fate attenzione a non creare uno strato di caramello troppo spesso, oppure risulterà gommoso. Poggiatele a raffreddare sul vassoio con la carta da forno preparato in precedenza.

Se volete abbellire le vostre mele, potete legare un fiocchetto verde (o del colore che preferite!) ad ognuno dei bastoncini. Servitele una volta che si saranno raffreddate.

Buona scorpacciata!!!

Una risposta »

  1. Io le mangio sempre a Gardaland, ma non ho mai provato a farle…devo pensarci seriamente perchè le adoro! 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: