Feed RSS

I libri in valigia, by Only

I libri in valigia, by Only

Nonostante sia impegnatissima con il suo blog di moda, Only torna a trovarci con un articolo che ci aiuterà a far luce se siamo indecisi su quali letture prediligere ora che si apre il periodo delle vacanze. Ecco qui i suoi consigli di oggi. 🙂

Questo è stato, dal punto di vista delle letture, un periodo molto fortunato. Talmente fortunato che se doveste aspettare le recensioni di tutto quello che ho letto e che mi è piaciuto, stareste in attesa fino a Natale! Ho quindi deciso di buttare giù semplicemente delle idee, presentarvi quello che ho letto e che mi è particolarmente piaciuto per chissà, magari ispirarvi per dei libri da infilare in valigia durante le vacanze che spero farete.

Iniziamo con..

JOYLAND, Stephen King

Se vi aspettate dei commenti obiettivi su questo autore, siete decisamente nell’articolo sbagliato: io quest’uomo lo adoro. Eppure sono stata inizialmente spiazzata dal suo ultimo libro, uscito da noi da poche settimane. Non è il solito King: “Joyland” è sicuramente un giallo nelle intenzioni, anche se poi lo scrittore del Maine non può non essere fedele a sé stesso riportandoci un po’ sui consueti binari. Tra le pagine infatti, incontriamo un protagonista che è l’ennesima variante autobiografica del nostro autore, un bambino che possiede (forse) qualche dote soprannaturale e un’ambientazione che, come sempre quando parliamo di King, è una di quelle che non vorresti lasciare mai. La trama gialla, in tutto questo, è ben costruita, con la sua brava dose di suspense. Si legge in due giorni, rammaricandosi che non siano 800 pagine per rimanere più a lungo a Joyland.

L’AMORE IN UN CLIMA FREDDO, Nancy Mitford

L’Inghilterra che fu, e che probabilmente non esiste più. Quella fatta di dimore di campagna, di tea party e di debutti in società. Sullo sfondo, una storia spesso vera, di come l’idealizzazione di un amore sia anni luce lontana dall’amore vero. Raccontata con lo sguardo apparentemente ingenuo di Fanny, comparsa agli eventi, ma in realtà con quello smaliziato dell’autrice, che in quel mondo era  di casa. Stupendo, se amate l’atmosfera rarefatta dei salotti inglesi tutti trine e pizzi.

IL DESTINO DI HARTLEPOOL HALL, Paul Torday

Iniziamo dicendo che Paul Torday è bravissimo, e la sua inventiva nell’ideare le storie è pari solo alla sua capacità nel raccontarla. Altra dimora inglese di campagna, ma ai giorni nostri: le cose si sa, oggigiorno non vanno più così bene, anche per chi si illude di poter continuare a vivere come i suoi antenati a suon di feste, battute di caccia e rendite che non si sa bene da dove provengano. Il povero Ed, ultimo marchese di Hartlepool, lo scoprirà purtroppo a suo spese…. Consiglio nel consiglio: dello stesso autore, leggetevi anche “la ragazza del ritratto.”  Questo non è così sorprendente, ma lo stesso molto bello.

LADY SUSAN, Jane Austen

La scrittura dell’autrice di “Orgoglio e pregiudizio” qua era un po’ acerba, e si vede. Ma la Austen è sempre la Austen, quindi è assolutamente da leggere. Poi ora lo trovate nella nuova edizione Newton e compton nei supermercati e costa solo 0,99 centesimi, quindi non avete scuse!

IL DIO DI GOTHAM, Faye Lindsay

Durante la lettura di questo libro ho fatto di tutto: ho pianto, mi sono orripilata, ho preso a testate il muro. Perché questo “finto” giallo, che è in realtà uno spaccato della New York in divenire di metà ottocento, è scritto talmente bene che trasmette una serie di sentimenti contrastanti. La storia raccontata è forte, specie per chi è mamma di un bimbo piccolo come la sottoscritta, ma è scritta talmente bene che vale la pena in ogni caso. Male che vada, prenderete a testate qualche muro!

Per ora mi fermo qui. Di titoli interessanti ne sto leggendo e ne leggerò altri in questi giorni. Periodo fortunato, ve l’ho detto. Quindi a presto con, spero, altre cosucce accattivanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: