Feed RSS

La zitella goes Fashion: Only e i Must Have della stagione

La zitella goes Fashion: Only e i Must Have della stagione

Ebbene, deliziosi pesciolini, oggi che uno spiraglio di primavera sembra volersi insinuare nella barricata invernale, La Zitella Felice – per una volta ( e non vi ci abituate, sapete che io non ne so nulla!) – si dà arie da fashionista! Grazie ad Only ecco confezionato un bell’articolo di moda. Perché Zitelle, felici e femministe va più che bene…ma anche per dimostrare che una cosa non ne esclude necessariamente un’altra. Quindi lascio la parola alla mia amica e vediamo dove ci conduce!

Ciò che vorrei, ma non posso avere, è l’armadio di Carrie Bradshaw. Sono certa che molte di voi possono capirmi.

Non avendo ahimè la disponibilità economica per neanche l’armadio delle scope di Carrie, figurarsi di quello delle scarpe, accontentiamoci di spulciare un po’ in quello che propone la moda di questa primavera e capire cosa può fare al caso nostro.

La cosa bella è che sembra sia vietato essere fuori moda: il ventaglio di ciò che è “in” è talmente ampio che quasi abbraccia il gusto di ognuna. La moda sembra offrirci tante contraddizioni, a volte scioccanti: lungo e corto, stretto e ampio, a stelle e strisce e pure a pois!…e alla fin fine per essere in linea con le nuove tendenze basta davvero poco. E il tempo di crisi non è cosa da poco, il nostro portafoglio ringrazia.

La fortuna di chi ama la moda ma non ha le entrate mensili della signora Beckman (e neanche il marito, lasciatemelo dire!) è che ciò che transita nelle passerelle degli stilisti arriva nelle catene low cost ormai in tempi sempre più stretti. E spesso, con buona resa nonostante la minima spesa, rielaborando magari l’idea del sig. Dior di turno rendendola più portabile nella vita di tutti i giorni (Noi che sbaviamo davanti a gonne con lo strascico di tre metri piene di sberlucchini sappiamo cosa vuol dire…!).

Spulciando quindi tra cosa ci dice la moda e ciò che si trova in giro, mi sono divertita a trovare i famigerati

“MUST HAVE”

di questa primavera: se dovessi comprare solo dieci cose per rinnovare tutto il mio armadio, su cosa mi converrebbe investire?

1)Le punte (assassine): ebbene sì, sono tornate le scarpe a  punta degli anni novanta. Un vero supplizio per i piedi, supplizio anche scenografico per chi veste i numeri dal 38 in su.

Poi come sempre gli stilisti esagerano, e le punte proposte da loro sono talmente affilate che se per errore le infilate nel polpaccio del vostro compagno lo azzoppate per la vita.

Per fortuna, le catene più abbordabili hanno avuto pietà di noi e hanno smorzato un po’ la punta rispetto a quella vista in passerella e pure abbassato un po’ il tacco, rendendo anche più portabili le scarpe (le punte affilate sono un supplizio, unite a un tacco a stiletto 12 cm…ecco…).

L’unico problema è che se si porta un numero importante e si abbassa il tacco l’effetto “Big foot” aumenta. Solito dilemma: meglio la praticità o la vanità?

Motivi

Zara

2) Black and white, meglio se a righe(ma anche a pois): il bianco e nero impazza, e diventa a righe. Le quali a loro volta, se sono grandi e orizzontali ancora meglio. Le trovate ovunque, sulle maglie, sui pantaloni, sui blazer e sugli spolverini…a voi la scelta.

Mango

Stefanel

A destra, lo spolverino a pois Denny Rose

3) Pantaloni Palazzo: una bellissima alternativa agli sfruttati leggings. Che poi, a differenza dei secondi, stanno bene a tutte! Se poi li sceglierete a fantasia, magari a fiori, tanto meglio: avrete fatto due volte centro. Bellissimi con le zeppe.

Max&Co

Motivi

4) Jeans: lo hanno praticamente messo ovunque. Camicie, giubbini, gilet…e se parliamo di pantaloni jeans si usano praticamente in tutte le salse: skinny e a zampa, used, boyfriend style, blu e in mille colori diversi. Impossibile non trovare qualcosa che piaccia in tutte queste proposte, ma soprattutto quasi impossibile che i jeans che abbiamo nell’armadio siano fuori moda, anche se sono della primavera scorsa.

Gap

Mango

 

Levi’s

5) Il gilet: è in grande rispolvero.  Perfetto per rinnovare magari delle magliette un po’ datate. Di jeans come dicevamo sopra, da hippy per uno stile etnico o rubato al guardaroba maschile. In ogni caso, sembra non se ne possa più fare a meno.

Mango

6)  Camouflage: eh lo so, una volta si diceva “militare”, o “mimetico”. Ora questi termini giacciono nella stessa fossa comune dei fuseaux. Comunque lo vogliate chiamare, la tendenza dice che questa primavera occorre avere qualcosa così, a macchie verdi e marroni.

Benetton

7) Il giacchino corto: ma deve essere corto davvero, arrivando sotto il seno! Dovete tenere calda la pancia? Pazienza.

Sisley

8)   Shorts (?):ho messo il punto di domanda, volutamente, perché anche ci stanno facendo credere che sono da avere perché sono ovunque tutte noi sappiamo che non è così. Se di anni ne hai 20, devi comunque essere snella, e se di anni ne hai già 30 non stanno certo bene portati ovunque, anche se sei snella…quindi un “must have” fino a un certo punto!

Berksha

H&M

9)  La gonna a ruota: si fa ancora fatica a vederla nei negozi, ma gli stilisti stanno indubbiamente allargando le gonne. Tornano gli anni 50: ruota larga sotto a un vitino da vespa. Bon ton! Se magari avete una mamma/zia/ sorella sarta….ecco il momento di metterla al lavoro!

Asos 1

Asos 2

10) La borsa a secchiello: confesso che l’ho sempre odiata. E per ora continuo a farlo, anche se sono la persona più volubile che conosco quindi vedremo. In ogni caso, non sono io che decido quindi la borsa più nuova è indubbiamente questa…se poi ha qualche dettaglio etnico meglio ancora.

Pinko

Tosca Blu

Spero vi siate divertite a leggere, io indubbiamente a scriverlo molto.:) Buon shopping a tutte!

By Only

 

»

  1. Aghaghagh, confesso che – a parte i jeans – non credo che seguirò molto la moda di quest’anno! Le righe non fanno per me, le scarpe a punta lasciamo pure perdere – che c’ho il 40 e arrivano prima loro di me in un posto! – il gilet corto è come non averlo e allora risparmio i soldi e gli shorts…forse per andare al mare. Per il resto non avendo più vent’anni mi paiono un po’ fuori range.

    Rispondi
    • A me invece piace…ma vabbeh mi piace sempre direi.:) a parte gli shorts (no fuori dalla spiaggia o fuori casa, ho quasi 40 anni!) e la borsa a secchiello.:D

      Rispondi
  2. NOH, Le scarpe con la punta da strega noh. Invece bella la gonna con la ruota! Magari un po’ colorata!

    Rispondi
  3. La gonna a ruota, finalmente buone notizie!
    Le scarpe a punta mai più…

    Rispondi
    • La gonna a ruota si fa ancora fatica a vederla nei negozi, speriamo!:) Le scarpe a punta a me piacevano anche allora, quindi..;) W l’effetto big foot!:D

      Rispondi
  4. Io, ti dirò, sono rimasta basita. Della scorsa collezione Denny Rose avrei comprato tutto (soprattutto il vestito con la coda… che era già finito :_( [non mi riprenderò mai dal dolore!]), ma questa primavera, fra Denny e Motivi sto per piangere. Dove dovrei andare vestita di rosa o di azzurrino? O.O Dico, non ho più 7 anni!
    Se qualcuna però sa dirmi la marca degli ankle boots spuntati portati dalla modella di Denny con il vestitino rosa/azzurro/nero avrà la mia gratitudine a vita (ho pure chiesto al loro supporto clienti, ma non hanno saputo rispondermi ^_^’ )
    V

    Rispondi
  5. Sui colori pastello come rosa o azzurrino è vero, ci sono tante proposte così. Però ci sono tante altre proposte, quindi chi non ama andare in giro vestita da “little princess” può comunque trovare molto altre alternative.:) Anche da Motivi (che ha puntato tanto anche sulle varie tonalità dei colori tenuti, beige sabbia avorio ecc…). Poi, mia opinione personale, un capo magari pastello abbinato a un look nero o beige é bellissimo a vedersi!

    Rispondi
    • Guarda, sono un’assidua frequentatrice di Motivi e dico senza vergogna che questa primavera non ho comprato assolutamente nulla. La cosa più carina che ho visto sono un paio di pantaloni a palazzo, neri. C’era un abito carino, ma quando ho chiesto alla mia amica (la direttrice) “Ché, c’è in un colore portabile?”, mi ha risposto che esisteva solo in turchese. o.O Potrei prendere una cosa colorata (e sicuramente non in rosa 😛 ), ma per tutto il resto… Di mio ho comprato una giacca arancione e, per quanto riguarda i colori, mi fermo qui ^_^’
      E pensare che se guardo la collezione di Denny Rose di due inverni fa, vorrei tutto il catalogo… mi viene da piangere 😦
      V

      PS: ho appena visto il sito del tal Giuseppe. I sandali che mi piacciono stanno a 495€ e quegli stivaletti a 895€. Sono pazzi, vero? ^_^’

      Rispondi
  6. Anche a me piace molto Mango, il problema è che le scarpe preferirei provarle (piedini delicati 😛 ). E purtroppo quelle non vanno bene perché sono di pelle “grossa”, mentre volevo un paio di sandali-simil-stivaletto per la primavera (senza costringere i miei piedi a fare la sauna!)
    Non mi rimane che sperare in Yoox fra uno o due anni ^_^’
    Comunque, se dovessi avere sentore di scarpe simili a prezzi abbordabili, fammi un fischio, ok? La Zitella ha la mia mail (o puoi guardare nella colonna di destra del mio blog, linkato nel mio nick su questo post).
    Grazie ancora per la tua cortesia ^^ sei stata gentilissima!
    V

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: