Feed RSS

Non resisto: Habemus Papam.

Nonostante sappia che i maroni siano già stati ampiamente tritati dall’argomento (e nemmeno 24 ore di pontificato! Potrebbe essere record siooori e siooore!), non resisto: ieri sera è stato eletto il nuovo Papa e ne ho già sentite talmente tante che non posso esimermi – da persona che mi sa che non si può più dire cattolica, ma un semino di spiritualità ancora ce l’ha e lo sente – dal dire la mia. E’ proprio un bisogno fisico. Liberissimi di dirmi che certi bisogni potrei espletarli meglio in bagno.

Comunque, volevo cominciare col dividere i piani del discorso: se il pensiero di partenza è da ateo ed anticlericale per il quale il Vaticano nemmeno dovrebbe esistere in quanto male da estirpare a tutti i costi, mi sembra che il dialogo sia del tutto inutile.

Un altro lato è quello realista: comunque la si pensi in merito, la Chiesa Istituzionale c’è ancora e la generalizzazione del tipo “tutti quelli che vanno in chiesa sono ipocriti o stupidi” è limitata, significa non conoscere la realtà di un’organizzazione tanto grande.

Quindi, solo per un momento, vi chiedo di mettere da parte il sacrosanto e strasentito discorso: “Il papa ha più gioielli di Snoop Dogg” per osservare con me cosa sta succedendo in queste ore.

Riassunto:

13 marzo, ore 19.06 : Fumata Bianca.

13 marzo, ore 20 circa: dalla loggia si affaccia Jorge Mario Bergoglio da Buenos Aires. Si farà chiamare Francesco (come il santo dei poverelli), si è presentato senza stole, ha detto Buona Sera quasi meglio di Maria Giovanna Elmi ai tempi d’oro, ha chiesto una preghiera e ha dato l’indulgenza plenaria a tutti, anche a quelli che assistevano via radio o tv (cioè, se fossi morta stanotte sarei andata in Paradiso! E’ bellissimo!!! Ah, no, ora che ci penso…convivo in concubinaggio. Niente paradiso, mannaggia.)

Un primo pensiero potrebbe essere positivo: il richiamo a San Francesco, la provenienza dal Sud America, l’atteggiamento “simpatico” (ma c’è anche da dire che non era difficile superare Ratzinger…). Chi si aspettava il cardinale Scola sul soglio pontificio ha avuto di sicuro un coccolone.

O forse no.

13 marzo, ore 20.30 circa: parte il circo di internet. Ecco, onestamente lì ha cominciato a prendermi il solito gusto amaro. Innanzi tutto: ci sono articoli che dicono un’atrocità (che il cardinale Bergoglio fu connivente con la dittatura argentina del 72) e quelli che la smentiscono (ma connivente de che, che all’epoca il nostro era prete da 9 anni?), quelli che dicono che è un furbone (ha scelto il nome giusto per richiamare il cambiamento e la povertà) e quelli che dicono che sarà tutto fantastico perchéèilpapaequindiperchessì.

Poi ci sono i migliori: quelli che si lamentano perché sembra che il nuovo papa sia contro l’aborto, contro le donne, contro le unioni gay…

Ehm.

Mi risulta che il motivo per cui mi sono allontanata dalla scelta di fede cattolica siano proprio queste cose. Quindi mi chiedo: dov’è la novità? Davvero qualcuno si aspettava l’elezione di uno che all’improvviso avrebbe gettato nel cesso MILLENNI di pregiudizi e repressione su cui si basa poi una morsa sulle coscienze ancora strettissima? La vera ingenuità mi sembra questa.

Tuttavia, sempre aggrappandoci al pensiero positivo, sperare è lecito.

Sperare, se non altro, in una diversa politica che abbia al centro i valori francescani. Vediamola così: sarebbe già qualcosa vedere un papa che veramente spende se stesso e le ricchezze vaticane per i poveri, un papa che non si accontenta di dire “rimbocchiamoci le maniche e PREGATE”, un papa che fa veramente pulizia interna buttando fuori chi si macchia di delitti contro l’umanità  invece di coprirli e minimizzarli”.

Allora poi si potrebbe parlare di questione femminile, unioni gay, diritto di famiglia, IOR…con un pizzico di rispetto in più.

Infine, il mio cuore di bambina che emerge: Papa Francesco assomiglia un sacco a mio zio Ernesto. E mio zio Ernesto era una gran brava persona. Speriamo che la somiglianza non sia soltanto fisica.

»

  1. in effetti non potevamo aspettarci che dal conclave uscisse un uomo che in quel conclave non c’era nè poteva esserci (cioè uno non omofobo, pro-choice, pro-unioni civili, femminista convinto eccetera)..da agnostico e pure un po’ anticlericale srei comunque felice di vedere una Chiesa più vicina ai poveri cioè una Chiesa che si adoperi contro le ingiustizie sociali..staremo a vedere

    Rispondi
  2. Bhè io sono piuttosto anticlericale quindi non sono obiettiva, cmq pover’uomo dategli almeno modo di fare qualcosa prima di criticarlo ( in generale non voi:D )…. Gli son tutti saltati alla gola prima ancora che aprisse bocca…
    Aspettiamo e vediamo come si comporta…. magari non sarà poi tanto male…..

    Rispondi
    • Forse è perché – anche chi non è anticlericale – si sente in diritto di aspettarsi qualcosa di più da quel “non essere poi così Male” dalla persona che guida le coscienze di mezzo mondo. Per questo è stato subito attaccato. Ma oggi è facile manipolare l’informazione, quindi occorre stare attenti ad accettare per partito preso le notizie che leggiamo. 🙂

      Rispondi
  3. Io lo confesso, ci sono rimasta male che sia stato di nuovo scelto un papa così vetusto. Perché secondo me un papa deve fare come Giovanni Paolo II, girare mezzo mondo e incontrare i fedeli dell’altro mezzo mondo. Un papa di 76 anni finirà per essere un altro papa chiuso dentro il Vaticano…così almeno la vedo io. Sperando di essere smentita.
    Però i cattolici (quelli praticanti) sembrano contenti, quindi buon per loro.:)

    Rispondi
  4. Non mi pare che ci fossero dei giovincelli, là dentro…;)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: