Feed RSS

Son momenti 8 (Oscar version)

Altre due parole, ma stavolta su Jennifer Lawrence.

Mi fa sorridere, perché pochissimi articoli fa – del tutto ignara che la Signorina fosse in corsa per l’Oscar – avevo parlato di The Hunger Games, di cui è protagonista.

Invece, ieri sera la fanciulla si è portata via la statuetta come miglior attrice per l’ottima prova offerta nel film “Il lato positivo”.

jenniferoscar

Nella mia ignoranza in materia di cinema non mi metto a sparare giudizi artistici dico solo che…da ieri sera Jennifer Lawrence mi è molto più simpatica. E non perché adesso il suo cachet triplicherà, grazie all’ometto dorato sul comodino.

E’ perché, salendo le scale avvolta in un vaporoso abito da principessa delle fiabe, la nostra ha ceduto all’emozione e ha preso un tiro per terra che nemmeno un calciatore quando finge per farsi assegnare il rigore.

E io me lo immagino, come deve essere: sentire il tuo nome dopo la fatidica frase “And the winner is…”, arrossire, realizzare che è tutto vero, che hai vent’anni e che – nel tuo mestiere – sei sul tetto del mondo. Alzarsi, scostare un poco le pieghe dell’abito che ti lascia le spalle nude, baciare il regista, lo sceneggiatore, i colleghi, tua mamma, il fidanzato e il chihuahua, ripeterti mentalmente il discorso che hai preparato davanti allo specchio fin da quando avevi cinque anni.

Avanzare trionfante verso il palco. Sollevare lo strascico, chiedendoti se il tuo sorriso sembrerà abbastanza naturale, se i capelli ti staranno bene sotto le luci abbaglianti e se la tua voce riuscirà a restare ferma, con tutte quelle persone da ringraziare…e mentre te lo chiedi, scapuzzare miseramente e finire a pelle di leopardo sulla moquette.

Sì, me lo immagino.

E non posso che sorridere.

Grande, Jennifer. Non vedo l’ora di vedere “The Hunger Games 2 – La ragazza di fuoco”.

E comunque son momenti.

Jennifer Lawrence falls as she walks up the steps to accept the award for best actress at the 85th Academy Awards in Hollywood

»

  1. ieri sono andato al cinema a vedere “noi siamo infinito” e c’era il trailer del film per cui la Lawrence ha vinto l’Oscar.. dev’essere interessante!

    Rispondi
  2. Ho sentito parlare bene del libro, che vorrei leggere al più presto, ma che fa già parte di una pila infinita. Per il film chissà: da un po’ di tempo a questa parte io e il cinema siamo due mondi distanti…!

    Rispondi
  3. Ok, non ho visto Hunger Games, mi riprometto di farlo perché già il titolo mi intriga, ma anche Ribelle The Brave ha vinto come Miglior film di Animazione, ne vogliamo parlare ? ^^ Io sono felice perché è un film di Animazione che si è proprio meritato questo Oscar. 🙂

    Rispondi
  4. Aggiungo una cosa, ho visto Les Miserables, l’ho adorato so che i Musical non piacciono a molti ma l’ho proprio adorato.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: