Feed RSS

Arriva il Natale 6 – Regali di Natale a costo zero (o quasi!)

Natale si sta avvicinando e con esso la tradizione dello scambio dei doni.

So che, per moltissimi di noi, quest’anno son dolori. Tra tasse, controtasse e balzelli (mi aspetto che ci facciano pagare anche il “polveriatico”, prima o poi, ovvero la quantità di polvere sollevata da ciascuno di noi nel camminare…giuro che nel Medioevo c’era, dicono i libri di storia…) e sotto l’albero sembra proprio difficile mettere qualcosa.

Per chi proprio è al verde e deve rinunciare, vi propongo un metodo che si usa in Giappone quando si festeggia qualcuno: scrivere in una lettera tutti i motivi per cui si apprezza quella persona. Ebbene sì, regalate un’iniezione di autostima!

Se siete abbastanza creativi, potete infiocchettare la vostra lettera personalizzandola come ritenete più simpatico: il metodo più economico mi sembra quello di bruciare i bordi del foglio a mo’ di pergamena (occhio a non dare fuoco alla casa! Eheheh) e disegnarvi o incollarvi su una specie di “sigillo”, di modo da creare una sorta di “attestato”.

Se avete una stampante a colori potete prendere spunto da questa.

Se avete una stampante a colori potete prendere spunto da questa.

Vi sembra una sciocchezza? Eppure vi assicuro che ha un buon effetto. Se accompagnate il tutto da un cioccolatino e/o una candelina (1 euro dai cinesi) il buon impatto è assicurato ed avrete regalato qualcosa di raro.

Sulla stessa falsariga…potete regalare un po’ di fortuna, o almeno il vostro pensiero positivo in merito ad essa.

Disegnate un quadrifoglio e scrivete su di esso tutti i pensieri positivi che vorreste attirare su quella persona. Se avete un “budget” dai tre ai cinque euro, potreste aggiungere un gratta e vinci…non si sa mai…

quadrifoglio

Se ve la cavate in cucina, un ottimo regalo sarebbero i biscotti fatti in casa o una torta…su quello però non posso essere d’aiuto perché tra i fornelli sono proprio una schiappa. Assicuro, però, che le volte che ho ricevuto in dono dei biscotti artigianali me li sono pappati più che volentieri ed è bello pensare che qualcuno abbia dedicato un po’ di tempo a cucinare proprio per me!

i-biscotti-di-pan-di-zenzero-per-natale

Un altro regalo a costo zero – però per farlo dovete essere sicuri che la persona a cui fate questo magnifico dono sia pronto e desideroso di accettarlo – è un cucciolo preso al canile (o al gattile…si dice gattile?). ATTENZIONE: questo non è un dono da tutti. Un cane o un gatto non sono peluches. Non possono essere trattati come oggetti.

Se però sapete che la persona a cui intendete fare questo dono ha il posto necessario, ha la possibilità di dargli cibo e ricovero VOLENTIERI, ma soprattutto LO AMERA’, allora un cucciolo è forse una soluzione stupenda, perché i canili e i gattili sono pieni di bestioline in cerca d’amore.

cuccioli

Insomma, autostima, fortuna, dolcezza e amore…non è forse di questo che abbiamo bisogno tutti per essere felici?

»

  1. bella idea quello della lettera, peccato che quando si devono tirare fuori i pregi, è più difficile di dire i difetti! ahahahah

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: