Feed RSS

Arriva il Natale 2 – Il Ramo dei Desideri di Yule

Dovete sapere che nel neopaganesimo il periodo di Natale corrisponde ad un periodo molto importante: il Solstizio di Inverno, chiamato anche Yule.

yule81

Durante questo periodo sono fiorite tradizioni molto carine che, secondo me, anche i non wiccan possono provare. La domanda non è perché, ma…perché no? Dato che si tratta di piccole ritualità graziose e molto….felici!

Una di queste, che è stata portata alla mia attenzione dalle amiche della pagina facebook “Camminando fra le Streghe” è la tradizione del “Ramo dei Desideri”.

RAMOYULE 2 Essa consiste nel prendere, 9 giorni prima del   Solstizio di Inverno, uno o più rami privi di fogliame e dipingerli con la vernice dorata (in spray non costa molto e si trova comodamente al supermercato). Quando è asciutto potete sbizzarrirvi a decorarlo: potete mettere fiocchetti colorati, noci,bastoncini di cannella, stelline…fate pure spazio alla vostra fantasia.

Mettete poi il Ramo in un vaso o appendetelo presso l’ingresso della vostra casa.

Preparate poi dei cartoncini (bianchi o colorati, come preferite),  potete arrotolarli come piccole pergamene, oppure ritagliateli a forma di stella badando alle dimensioni: devono essere abbastanza grandi da rendere possibile scriverci sopra, mi raccomando!

Ad una punta della stella, praticate un piccolo foro e fateci passare dello spago o un nastrino.

Mettete i cartoncini a disposizione di tutti gli ospiti della vostra casa. Ognuno potrà prenderne uno o più, scrivere sopra i propri desideri e poi legarli al ramo d’oro. (Ovviamente anche voi non solo potete, ma siete TENUTI a farlo!)

Anche questa foto è stata presa dala pagina "Camminando fra le Streghe"

Anche questa foto è stata presa dalla pagina “Camminando fra le Streghe”

Allo scadere del solstizio, staccate i cartoncini e bruciateli nel camino (se non lo avete, basterà un fuocherello qualsiasi, ma occhio a non dare fuoco alla casa o al giardino, per carità!). La leggenda vuole che il fumo salga alto alto fino al Cielo, portando i desideri alle Divinità (che nella Wicca sono la Dea e il Dio) che, forse, decideranno di esaudirli.

yule21FUOCO

Io non appartengo a questa religione, ma a livello di interesse mi piace molto, la trovo estremamente rispettosa ed equilibrata nei rapporti tra il maschile ed il femminile. Lo dico, perché non sarei in grado di rispondere ad ulteriori domande in merito. Questa tradizione, però, mi è parsa davvero simpatica…e soprattutto io di desideri ne esprimo tanti: non si sa mai! 😀

Una risposta »

  1. che cosa carina, non lo sapevo proprio! Grazie

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: