Feed RSS

So che questo articolo è lungo, ma l’ho trovato molto, molto interessante, perciò non esito a riproporvelo. Certo, se tutti e tutte collaborassimo in questo modo credo che la molestie diminuirebbero di colpo! Quindi una nota di plauso alla bravissima Maria G. Di Rienzo!!!

Lunanuvola's Blog

Un buon numero di voi, amate lettrici (e amati lettori, ma credo che in questo caso la vostra percentuale sia più bassa) arriva qui inserendo nei motori di ricerca frasi correlate alle molestie sessuali in spazi pubblici: molestie in strada, molestie sull’autobus o sul treno, e via così. Azzardo l’ipotesi che il problema vi riguardi personalmente o molto da vicino e che non abbiate trovato nessuno con cui parlarne, o che parlarne vi metta a disagio.

Okay, come forse saprete già uno dei miei “mestieri” è la formazione alla nonviolenza: la quale NON consiste nel subire passivamente la violenza alzando gli occhi al cielo e ringraziando qualche potere superiore per l’alto onore di essere martirizzate anche oggi. La nonviolenza contrasta attivamente la violenza, la smantella, la trasforma, non la condona e non la imita. E poiché le molestie sessuali, in privato o in pubblico, sono violenza, ho di sicuro qualcosa…

View original post 1.448 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: