Feed RSS

E va bene: parliamo di scarpe. Grrr.

Oggi vi parlo di scarpe. E so già che la cosa vi farà rizzare i capelli: ma come, io- che mi do arie persino un po’ intellettualoidi – scado  nell’argomento più sexandthecitycheggiante che esista dopo lo Stabucks Coffee? Sì, lo faccio.

E’ impressionante come la scarpa giusta condizioni l’abbigliamento (e la vita!!!) di una donna.

Guardate che non sto scherzando.

Cenerentola vi direbbe che a lei una scarpina di cristallo ha cambiato la vita (in meglio), io vi dico che c’è qualcosa di tristemente vero. Dico tristemente perché pensare che ci sia un dress code da qualche parte mi fa già effetto, che poi la scarpa adeguata sia qualcosa su cui arrovellarsi mi fa venire da piangere.

Ma cosa mi ha gettato in questo abisso di disperazione?

 

Ebbene, ieri c’era un bel sole, gli uccelletti cinguettavano, il  mare era agitato e io e Lui abbiamo deciso di passare un pomeriggio fighetto a [Nota località balneare famosa per i film con Jerry Calà].

Condizioni meteo: caldissimo.

Condizioni mie gambe: mozzarella avariata.

Posso osare la gonna? NEIN.

Ok, pantalone bianco. Magliettina turchese, ci siamo.Accessori, a posto.

E le scarpeeeeeee?

Ora, io sono una Zitella Atipica.

Per me potremmo tranquillamente tutti andare scalzi, oppure con le All Stars in qualunque situazione. Peccato che, con quei pantaloni lì,  la scarpa da ginnastica proprio era inguardabile. E allora che pomeriggio fighetto avrei potuto mai passare, se tutti mi avessero lapidata con gli occhi per aver sbagliato totalmente calzatura?

Così, forte dei consigli della Bibbia di Abbigliamento per Ragazze della Porta Accanto (ovvero la rivista TU Style) ho osato le ballerine.

TU STYLE recita testuale: “ per una camminata in città cosa c’è di più comodo e trendy di un paio di ballerine rasoterra? La sfumatura dorata, poi, dà un tocco glamour…e blablabla…”

E, insomma, io ce le ho ste ballerine a sfumatura dorata.

Peccato che:

a)      senza calze (perché mi rifiuto categoricamente di indossare i fantasmini), dopo circa 3 minuti mi sono venuti dei vesciconi dolorosissimi sul tallone. Roba da zoppicare, proprio.

b)      Oltre al dolore fisico ci si è messo anche Lui a gnaulare che le ballerine gli fanno schifo.

(capito giornalisti di TU Style? Non è vero un cavolo che i ragazzi trovano le ballerine scarpe decenti!!!).

Mi sono consolata pensando che se avessi avuto i tacchi avrei sofferto molto di più, ma io dico:

è chiedere troppo che vengano prodotte scarpe da donna esteticamente guardabili MA ANCHE COMODE? Perché siamo condannate alla sofferenza?

Ho deciso: gli shoes stylists per me son tutti maschi.

»

  1. ciabatte e scarpe da ginnastica.
    ogni tanto si può osare lo stivale (tipo per andare a cercar funghi)
    le altre calzature sono inutili e scomode.
    ma è solo il mio punto di vista.
    le ballerine non piacciono? (l’ho sentito dire da un sacco di miei conoscenti. basta non guardarle, io ci riesco benissimo)

    Rispondi
  2. ma perchè il mio account si è trasformato da sasuke79 in “Riccardo”? X_X

    Rispondi
  3. Ah che dolore! A me è successo 5 giorni prima di partire per le vacanze con un paio di ballerine blu che ho portato tutto lo scorso autunno senza che mi favessere venire una sola grinza! Misteri delle ballerine!
    A me piacciono tanto e ne ho un po’, oltre a quelle che rubo a mia mamma, mi piacciono anche più delle scarpe con il tacco, anche se ammetto che fanno un’altra figura 😉

    Rispondi
  4. la maggior parte degli uomini eterosessuali ODIA le ballerine.. lascia perdere Tu Styles e fai come te pare.. ahahhahaah

    Rispondi
  5. mi unisco a Riccardo,se non piacciono basta non guardarle…ma quali uomini (a parte i feticisti) prestano attenzione alle scarpe delle donne? Mah..

    Rispondi
    • parole sante. ma d’altronde che le donne curino la propria immagine per gli uomini è una farsa che si perde nel tempo.
      una donna si cura sempre e solo per fare invidia ad altre donne o al limite per non sentirsi a disagio sotto i loro sguardi.

      Rispondi
      • Ma non direi. Fare invidia ad altre donne, proprio zero. Ma che persone conosci Sasu??? Sfigate, se sono tutte come quelle che descrivi. Eppure delle tue amiche che ho conosciuto io non mi pare ce ne sia mezza così. Le donne si prendono cura di se stesse in molte occasioni perché è bello farlo. Il problema sta che molto spesso un certo tipo di “società”, che continua a propinare MODELLI INFAMI – coffcoff modellati su un gusto non certo femminile coff coff – ti fa pensae che non sia mai abbastanza. 🙂

  6. L’errore di fondo è voler passare un pomeriggio fighetto, il resto viene di conseguenza.

    Rispondi
  7. A me le ballerina fanno venire il mal di schiena…!!! Meglio il tacco, anche se di pochi cm..;)))
    La prossima volta che vienii, shopping pedestre mica guess:D

    Rispondi
  8. La scelta è personale, ogni donna ha un proprio stile ed ama una certa calzata, io penso che non si possa generalizzare sulla comodità

    Rispondi
    • Beh, scusa ma è ovvio. Io ritengo però che la comodità dei tacchi sia mooolto, moooolto relativa. Ci si può abituare, ma non mi si venga a dire che sono confortevoli!
      Se poi piacciono – perché è vero che hanno un altro effetto estetico – mica ho nulla da dire. EPPERO’ continuerò a chiedere una giusta via di mezzo tra estetica e comodità perché secondo me certe scarpe sono strumenti di torturaaaaaa! 😀

      Rispondi
  9. sono bellissime ma sono un arnese di tortura le ballerine e poi a me escono sempre dai piedi mentre cammino, che fastidio!!
    complimenti per il blog!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: