Feed RSS

Pettegolezzi (e poi dicono a noi donne!!!)

Per tutta la vita mi sono sentita ripetere dai miei amici maschi che le Donne sono – in generale – delle incredibili pettegole.

Mi sono sentita affibbiare nomignoli tipo “Radio – Zitella”, mi hanno detto che siccome vivo sul cocuzzolo di una collina devo proprio captare bene i segnali…e la mia risposta è sempre stata un abissale MAHHH.

Nella mia esperienza, lo scambio di informazioni a tempo record è sempre stato comune a tutto il gruppo  e, se c’è una cosa certa, è che il gusto del pettegolezzo fine a se stesso è sempre stato diviso in buona percentuale tra femmine e maschi. Per di più – attenzione – col progredire dell’età la lancetta si è pericolosamente spostata verso questi ultimi!

Il fatto è che se IO faccio un commento qualsiasi sono una zitella curiosona e pettegola.

Se commentano LORO è solo diritto di cronaca!

Vi pare giusto?

Copertina di Focus Speciale dedicata alla Storia del Pettegolezzo – Luglio 2010

 

E non parlo solo dei miei amici. Qualche giorno fa ho assistito ad una fotonica conversazione da bar ad opera di tre personaggi: Palestrato, Ingenuotto e Vecchiosaggio.

Se ne stavano spaparanzati al tavolino, in compagnia di Sigaretta & Birretta. Ed ecco – parola più parola meno – l’amabile stralcio di conversazione:

Palestrato: “Che poi lo sapete cosa mi ha detto Collega Innegabilmente Uomo? Che Collega Sfigato sta con una! Cioè, ma non solo con una e basta. UNA TOPA!!!”

(Espressioni di sconcerto da parte degli altri due.)

 Ingenuotto: “Davvero?”

Palestrato: “Sì sì, me l’ha confermato anche Collega Super Informatoditutto, figurati. Ha detto che l’ha incontrato al supermercato e camminava con sta qua…bellissima…trent’anni, giù di lì!

Ingenuotto (con la mandibola ormai slogata): Maaaddddai! Non è possibile. Pure Topa? Ma lui quanti anni ha?

Palestrato (rivolgendosi al terzo amico): “Mah…quanti anni avrà Collega Sfigato? Più o meno quanti te, vero Vecchiosaggio?”

Vecchiosaggio (dopo attenta riflessione): “Un po’ meno.”

Ingenuotto: “Eh, ma se lei ha trent’anni lui è trooooppo vecchio, cosa ci fa?”

Palestrato (gonfiando un bicipite) : “Niente. Lo schioppa.”

(risatine libidinose, del tutto fuori luogo, converrete.)

 Ingenuotto: “Ma dove l’avrà presa?”

Palestrato: “Eh, boh!”

 Vecchiosaggio (che finora è stato in silenzio onnicomprensivo, decide dunque di far cadere la Perla): “Ah, non sapete proprio niente. Lei è di Paese Caraibico, sapete che lui ha i genitori anziani, ste ragazze, ste badanti, gironzolano…”

Palestrato e Ingenuotto si illuminano e in coro: “AAAAH ECCO. Allora è sicuramente vero amore!”

U.U

Ditemi voi quanta malignità concentrata c’è  in un discorso come questo. Ammesso che Collega Sfigato  lo sia veramente (io ho affibbiato i nomignoli a seconda di come mi sono apparsi i tizi) troviamo un misto di disprezzo, misoginia, invidia.

E come minimo questi sono gli stessi che hanno il coraggio di dire che le donne sono pettegole e gli uomini sì che sanno farsi gli affari propri!

 Ora, non sarò bugiarda, perché a me il pettegolezzo piace. Secondo me c’è una grossa differenza, però, tra un sano e gioioso scambio di informazioni (Ohhh, finalmente Tizio si è messo con Caia! Che belloooo!) e la Malignità Detta Alle  Spalle (Però Caia è una Cessa!). E, soprattutto, trovo che nella Malignità non ci sia differenza di genere in chi le diffonde a mani basse, quindi se fossi nei panni di CERTI uomini prima di criticare le donne guarderei un po’ anche il loro orticello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: