Feed RSS

Professionisti

I’m sorry Lina!!!

Va bene che sono abbonata alle figure di… , ma devo dire che stavolta non è del tutto colpa mia. Leggo un articolo su L’Espresso, leggo un paio di altri post ad esso collegati…e scrivo un appello pieno di indignazione per i fatti avvenuti ad una ragazza anche più giovane di me. E poi quella stessa ragazza mi scrive, gentilissima, puntualizzando un sacco di cose, tra cui il fatto che il giornalista da cui ho appreso le notizie su di lei si è inventato parecchio per colorire il suo pezzo (che – detto tra noi – non aveva bisogno di essere colorito).

Ora, io so di essere stata in buona fede e non avevo alcun secondo fine, ma mi sorge spontaneo un dubbio: quanti ragazzi in Italia sognano di scrivere per mestiere? (Io, per esempio).

Perché coloro che ce l’hanno fatta si dimostrano così POCO PROFESSIONALI da non verificare neppure quello che stanno dando in pasto ai lettori?

Mi sono scusata con Lina per le inesattezze sul suo conto, trovo bellissimo che abbia trovato il tempo e il modo di raggiungermi per affermare la realtà dei fatti (grazie, internet! ^_^ ), ma allo stesso tempo sono davvero delusa dalla mia fonte di notizie. Suppongo si possa informare molto meglio, soprattutto se si è pagati per farlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: