Feed RSS

Buone Notizie

Se vi capita di accendere la radio o la TV la mattina, siate pronti ad un uragano di catastrofi pronto a colpirvi da tutti i lati. Ormai anche il tizio che legge le previsioni del tempo ha un tono lugubre e sembra voler dire: “oggi è una splendida giornata di sole MA prima o poi torneranno la pioggia e il freddo, perciò non fate tanto gli sboroni. E tu metti via quegli occhiali da sole. Che tanto ti stanno male.”

Avete anche voi questa impressione o no?

Io ne soffro.

Non nel senso che ritengo l’informazione una cosa inutile, ma il fatto è che sul piatto della bilancia vorrei che i giornalisti mettessero anche qualcosa che faccia bene allo spirito e all’umore e che non riguardi necessariamente gli amorazzi dei gieffini (NB: una buona notizia, per esempio è che sembra proprio che il Grande Fratello verrà abolito. Speriamo che venga sostituito da qualcosa di meglio, tipo un documentario sulle Locuste. Beh, sì dai, un documentario sulle Locuste è definitivamente più interessante!)

Comunque, ho trovato un paio di siti i cui gestori – evidentemente – condividono la mia idea.

Il primo è www.buonenotizie.it ed è una rivista online dedicata solo ed esclusivamente alle news positive. Nato come esperimento, ad oggi è diventata una bella realtà. Sulla stessa falsariga si colloca il blog http://tuttalabellezzadelmondo.it . Il titolo parla da sé. Questo blog ha – come valore aggiunto – una raccolta di immagini sensazionali che arrivano da ogni parte del mondo e che davvero sono capaci di riempire chi le guarda di gioia e meraviglia.

Nota di plauso a loro.

Nel mio piccolo, anche io vorrei darvi un paio di buone notizie:

La prima è che Andrea Toccaceli sta meglio. I giornali riportano che nella mattinata di ieri la ragazza ha aperto gli occhi ed ha accennato a muovere gli arti inferiori. La prognosi è ancora riservata, ma si spera in bene. E qui rinnovo le preghiere espresse un paio di post fa.

La seconda è che ho deciso di provare a fare qualcosa di concreto nella mia zona (un piccolo borgo ligure in cui tra poco ci saranno le elezioni comunali) e perciò conto di partecipare ad una lista civica indipendente. Scendo in campo (ahi, che brutta frase! Chi l’ha detta prima di me?) anche se detesto la politica così come è ora, anzi forse proprio per questo. Per informarmi meglio, per osservare più da vicino le buone idee.

La terza buona notizia è che ieri ho avuto su facebook uno scambio con una ragazza che segue la mia stessa filosofia di vita (cioè il tentativo di essere positivi) e lei sta ripetendo la mia stessa esperienza, ovvero: la gente le dice che sta benone, che non l’ha mai vista così luminosa, le chiede se è innamorata…esattamente come sta succedendo a me. Beh, sì, sono innamorata. MI AMO tanto…ehehe…e, insomma, ci siamo ripetute che – visto che siamo nate così fortunate – essere contente in partenza è una scelta. E un dovere morale. Che dire…è bello non sentirsi soli! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: